Sostiene ed organizza le attività del gruppo di acquisto solidale e promuove iniziative per uno stile di vita più rispettoso della natura e delle persone

www.lafestacarpi.org

Promuove e sostiene progetti che offrano
opportunità di lavoro

www.eorte.it

Realizza progetti di affido familiare e
accoglienza a minori in difficoltà

www.veniteallafesta.org

Il progetto


Possiamo definire i nostri giorni come giorni caratterizzati da un cambiamento epocale del mondo economico che ha toccato tutti i settori produttivi e la vita delle persone. Mai in passato abbiamo dovuto fare i conti con conseguenze sociali così pesanti ed estese. In particolare quello che veniva definito come ceto medio si è trovato, in modo repentino, a fronteggiare un consistente calo di entrate economiche date da reddito da lavoro.


La riduzione delle entrate ed i debiti hanno dato vita a percorsi di impoverimento che non sono nuovi per i contenuti - la povertà è sempre povertà - ma per le persone colpite. Dobbiamo parlare infatti non tanto di nuova povertà ma di nuovi poveri che, a differenza dei poveri “storici”, mostrano di essere “spiazzati” ed interiormente impreparati alla nuova ridefinizione di se'.


Il  progetto del social market IL PANE E LE ROSE prevede di attivare una rete di solidarietà tra gli esercizi commerciali, la distribuzione organizzata, i laboratori artigianali, le attività industriali e agricole, l'associazionismo ed i cittadini al fine di recuperare prodotti (soprattutto alimentari ma non solo) che possano essere distribuiti tramite il social market ad una fascia di cittadini economicamente deboli ed in difficoltà.

Il progetto si caratterizza dunque per il suo carattere comunitario: una comunità, quella solierese, che si prende cura di sé in modo solidale.

 

All’interno del market non circola denaro, ma è possibile fare la spesa grazie ad una tessera a punti nominale consegnata ai possessori dei requisiti.

 

 

Gli obiettivi

Gli obiettivi del progetto sono di quattro tipi:

  1. economico: distribuire prodotti – alimentari e non – alle famiglie in difficoltà significa dare loro un sostegno concreto;
  2. ecologico/ambientale: una parte dei prodotti donati (alimentari prossimi alla scadenza o in eccesso, prodotti e confezioni leggermente fallati, ecc...) sarebbero in gran parte destinati a diventare rifiuti;
  3. educativo: favorisce una cultura del non spreco, del recupero ed una maggiore attenzione a stili di vita e consumo sostenibili; presso il social market inoltre saranno proposte iniziative di educazione al consumo consapevole e alla corretta gestione del budget familiare;
  4. etico: promuove azioni che consentono alle persone di intraprendere un percorso di costruzione attiva di una nuova identità e di partecipare ad un progetto di comunità che previene e contrasta l'emarginazione.

 

www.ilpaneelerosesoliera.it

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, guarda la nostra politica sulla privacy privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information