fb

cell 3517811125

image home new mani vert

image home new mani vert2

alimenti

Attivati un conto corrente e un centro per la distribuzione

Si raccolgono fondi e generi per la solidarietà alimentare

“Eortè” e “Porta Aperta” incaricati della gestione

Un conto corrente e un centro di raccolta: li ha attivati il Comune di Carpi per ricevere donazioni, in denaro o direttamente in prodotti alimentari e di prima necessità, da destinare alle famiglie in difficoltà economiche a causa dell'emergenza Covid-19.

Cittadini e imprese possono contribuire a queste forme di solidarietà, con un bonifico bancario o con alimenti e generi indispensabili per i quali è stato individuato un punto di raccolta e distribuzione: in questo caso bisogna segnalare la propria disponibilità a donare scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; allo stesso indirizzo si può anche segnalare la disponibilità a partecipare al progetto come volontari.

Il conto su cui fare i versamenti è presso l'agenzia Unicredit di piazza Martiri e ha l'Iban IT49C0200823307000028474373: la causale dev'essere “emergenza alimentare covid-19.

Per gestire questa nuova iniziativa – che si aggiunge alla distribuzione di buoni-spesa – il Comune ha individuato due realtà del Terzo Settore attive da anni sul territorio: la cooperativa sociale “Eortè” e l’associazione di volontariato “Porta Aperta”, che faranno da capofila negli interventi di acquisto, raccolta e distribuzione dei prodotti, da destinare a soggetti in stato di bisogno individuati dai Servizi sociali. Inoltre, potranno attivare accordi con produttori locali, piccoli esercenti e altre realtà territoriali per favorire la filiera locale e corta per l'approvvigionamento – chi fosse interessato può scrivere al citato indirizzo e-mail.

Spiega Tamara Calzolari, assessore ai Servizi sociali: «L’emergenza sanitaria sta determinando pesanti conseguenze di carattere economico sulle famiglie, e per attenuarle lo Stato ha trasferito ai Comuni risorse per misure urgenti di solidarietà alimentare, per la quale sono pervenute 1.864 domande. La raccolta di fondi e di prodotti si aggiunge a questa, nel solco di un'attività consolidata dei nostri servizi sociali, che da anni promuovo progetti per favorire una comunità solidale. In questo momento di difficoltà ci proponiamo anche di essere d'aiuto ai piccoli produttori locali che possono proporsi come fornitori, mentre a chi può donare chiediamo di non far mancare il proprio contributo»

Il Comune ha anche in programma di organizzare raccolte alimentari specifiche nei supermercati, rilanciando progetti già attivi tra gli esercenti del territorio o altri, come “S.O.Spesa” e “Il pane in attesa”, o legate al progetto del social market “Il Pane e le Rose”.

 

photo2

GUARDA LA
PHOTOGALLERY

rassegna2

LEGGI LA
RASSEGNA STAMPA

iscriviti

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

calendario

VAI AL
CALENDARIO

CONTATTI

Cooperativa sociale Eortè

 

Sede legale: Via Montecuccoli, 124 - Limidi di Soliera (Mo)

C.F. 03334860362 - P.Iva 03334860362

 

Sede operativa: Via Monterotondo, 16 - Carpi

Tel. 3517811125 - eorte@eorte.it

CERCA NEL SITO

PRIVACY E COOKIE POLICY

Privacy Policy

Cookie Policy

VISITE

SEGUICI SU

fb bianco3