fb

cell 345.2931387

home 1 cell

home 1 cell oriz

logo3

Il progetto Reti di Famiglie Accoglienti si rivolge a famiglie che, attraversando un momento di difficoltà, hanno bisogno di essere sostenute nell’accudimento dei propri bambini, nello svolgimento dei compiti ecc…

Si rivolge inoltre a singoli o coppie disponibili ad attivarsi in interventi di vicinanza solidale a sostegno di altre famiglie.
Le famiglie che vivono situazioni di disagio e solitudine possono essere diverse e per periodi di tempo brevi o più lunghi: possono avere difficoltà di inserimento sociale, problemi legati alla mancanza di lavoro dei genitori, difficoltà legate ad un componente del nucleo familiare malato, o per cause dovute all’immigrazione.

Con il progetto Reti di Famiglie possono contare su altre famiglie e persone single che danno disponibilità all’accoglienza.
Gli aiuti che possono essere offerti sono diversi: accoglienza presso il proprio domicilio nel pomeriggio o nel fine settimana, svolgimento dei compiti, accompagnare o andare a prendere i figli a scuola, etc.. 

L’esperienza di accoglienza non può e non deve essere sostenuta nella solitudine della singola famiglia. Per questo motivo l’Associazione Venite alla Festa e la Cooperativa Eortè desiderano implementare e perfezionare, sul territorio di riferimento, la realtà delle Reti di famiglie quale forma ed espressione di cittadinanza attiva protagonista della vita sociale, capace di esprimere e sostenere la cultura dell’accoglienza.

Il progetto "Reti di famiglie accoglienti" è stato ideato con la finalità di migliorare la qualità di vita dei minori/famiglie in situazioni di fragilità nonché delle famiglie accoglienti sul territorio ma anche con la prospettiva di giungere alla costituzione di un sistema di coordinamento tra soggetti pubblici e privati impegnati sul tema del disagio e accoglienza.

Si propone di:

  • promuovere la responsabilità dell’accoglienza
  • facilitare il rapporto tra i soggetti integrando i diversi punti di vista e le rispettive modalità di lavoro
  • costruire percorsi di accoglienza in cui la famiglia assuma un ruolo attivo e responsabile
  • attivare percorsi di formazione congiunta tra famiglie e operatori dei Servizi Pubblici
  • promuovere sinergia e collaborazione con i Servizi a sostegno delle famiglie nei momenti di difficoltà.

Spesso c’è pudore da parte delle famiglie a rendere note le situazioni di difficoltà che vivono e a volte i servizi sociali ne vengono a conoscenza solo in fase acuta.

Il progetto "Reti di famiglie accoglienti" funge da prevenzione, evitando che determinate problematiche possano diventare veri e propri casi sociali, agendo con azioni concrete, formazione ed incontri periodici.

La Famiglia è una risorsa in sé e per il territorio in cui vive: capace di dare risposte sensibili a dei bisogni sul territorio che per alcuni possono sembrare semplici e banali, ma per altri sono importanti e per nulla scontati.

Vuoi saperne di più?

Visita il sito www.retidifamiglie.it

Scrivici: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli - Reti di famiglie

photo2

GUARDA LA
PHOTOGALLERY

rassegna2

LEGGI LA
RASSEGNA STAMPA

iscriviti

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

calendario

VAI AL
CALENDARIO

CONTATTI

Cooperativa sociale Eortè

Via Montecuccoli, 124
Limidi di Soliera (Mo)
C.F. 03334860362
P.Iva 03334860362

Tel. 345/2931387 - eorte@eorte.it

PRIVACY E COOKIE POLICY

Privacy Policy

Cookie Policy

CERCA NEL SITO

SEGUICI SU

fb bianco3